14 Dicembre, 2019

Deforestazione: cause, conseguenze e rimedi

deforestazione

Le foreste sono vitali per la nostra Terra!

Gli alberi purificano la nostra aria, filtrano la nostra acqua, prevengono l’erosione e fanno da barriera contro i cambiamenti climatici. Sono l’abitazione di animali e piante e allo stesso tempo forniscono risorse naturali come medicine, cibo, legname e carburante.

Che cos’è la deforestazione?

La deforestazione è la distruzione permanente delle foreste al fine di utilizzare la terra o gli alberi. La raccolta, gli incendi boschivi e le infestazioni di insetti non contano come deforestazione perché le aree interessate alla fine ricresceranno. In alcuni paesi, come il Canada e l’America, tutte le aree raccolte devono essere riforestate mediante reimpianto o mediante rigenerazione naturale.

Cause

  • Estrazione. L’aumento delle attività minerarie nelle foreste tropicali sta aumentando i danni a causa della crescente domanda e dei prezzi elevati dei minerali.
  • Carta. Circa 640 milioni di alberi rappresentano la carta che viene buttata via ogni anno, secondo Environment Paper Network.
  • La sovrappopolazione. A causa della sovrappopolazione, è necessario più terra per stabilire alloggi e insediamenti.
  • Espansione agricola e allevamento di bestiame. Una domanda crescente di prodotti come olio di palma e semi di soia sta spingendo i produttori a ripulire le foreste a un ritmo snervante. Gli agricoltori spesso liberano la terra per il bestiame usando tecniche di taglio e bruciatura (abbattimento degli alberi e combustione).
  • Cambiamento climatico.Le foreste pluviali tropicali sono estremamente umide a causa del vapore acqueo rilasciato insieme all’ossigeno. Ma quando una foresta viene abbattuta, i livelli di umidità diminuiscono e fanno seccare le piante rimanenti.

Conseguenze

  • Aumento delle emissioni di gas serra. Gli alberi diventano fonti di carbonio una volta tagliate, bruciate o altrimenti rimosse.
  • Oceani acidi. Gli oceani stanno diventando più acidi con un aumento dell’apporto di anidride carbonica dalla deforestazione e dalla combustione di combustibili fossili.
  • Perdita di specie. Gli alberi bloccano i raggi del sole durante il giorno e mantengono il caldo durante la notte. Questa rottura dannosa porta a sbalzi di temperatura estremi che sono dannosi per piante e animali che perdono il loro habitat e possono persino estinguersi.
  • Inondazioni ed erosione. Senza alberi per proteggere il suolo fertile, l’erosione si verifica spesso e spazza la terra nei fiumi vicini. L’erosione provoca la penetrazione di contaminanti nel terreno nell’approvvigionamento idrico, riducendo la qualità della nostra acqua potabile.

 

Rimedi

Hai già aiutato leggendo così lontano ed educando te stesso! Successivamente, ci sono alcune cose che puoi fare per aiutare ulteriormente:

  • Educare gli altri. Molti sono inconsapevoli di questo problema globale che stiamo affrontando. Educando i tuoi amici, la famiglia e la comunità dei fatti, per causa ed effetto, aumenterai la consapevolezza e avrai un impatto.
  • Utilizzare risorse di legno rinnovabile. Possiamo piantare alberi come fonte di legno o usare legna proveniente da foreste di seconda crescita. Utilizzare legno sostenibile di provenienza locale e il carbone per cucinare o riscaldare le case.
  • Ridurre il consumo. La soia è un altro hotspot di deforestazione. Cerca di trovare modi per ridurre il consumo, evitarlo completamente o optare per prodotti a base di soia biologici, se possibile.
  • Ridurre il consumo di carta. Optare per prodotti in carta riciclata. Le abitudini semplici da provare sono la stampa / scrittura su entrambi i lati della carta, l’utilizzo di meno carta igienica.
  • Politiche rispettose delle foreste. Acquisto da aziende impegnate nella riduzione della deforestazione.
  • Certificazione forestale. Se acquisti prodotti in fibra di foresta vergine, assicurati che rechi un sigillo da un sistema di certificazione forestale credibile. Come il Forest Stewardship Council che puoi consultare online https://fsc.org/en

Per maggiori informazioni potete consultare il sito internazionale del World Wide Fund for Nature:

https://www.wwf.it/chi_siamo/organizzazione/come_lavoriamo/deforestazione_/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *